“E’ un Far West, un digital – Far West, fattene una ragione”

da | Lug 15, 2018 | 0 commenti

I tempi della conquista del “lontano Ovest” son terminati. Nessuno ha nemmeno voglia e mezzi per andare a colonizzare altre aree del pianeta pressoché libere. Son posti troppo caldi, o troppo freddi. Troppo lontani dalla propria casa, dal proprio bar, dai propri amici, e dalla propria mamma che ogni domenica li ingozza per benino. Ma lo spirito, il desiderio di trovare a portata di mano luoghi accessibili, senza regole, senza leggi, dove si possa fare tutto, soprattutto “soldi”, beh, quella voglia è rimasta, nel profondo dell’anima di ogni essere umano.

Internet, il web, è il nuovo territorio di conquista. Esattamente come lo era il Far West, esattamente come lo erano tutte le terre lontane dai maggiori centri di aggregazione umana di ogni epoca storica.
Son tanti anni che seguo lo sviluppo del web, quasi dalla sua nascita.
E ne ho viste di tutti i colori.

Tuttora un mare umano di persone vaga alla ricerca della propria community. Tutti cercatori d’oro, ognuno del suo, di oro. C’è chi cerca soldi, chi cerca amici, chi visibilità prettamente esibizionistica, sesso, armi, droga, gossip, risposte alle più irrispondibili domande che l’uomo si sia mai posto.
C’è chi lo trova l’oro, e chi passa oltre, nella terra poco più il là, con la speranza che la fortuna lo assista.
Le leggi non esistono, e di rado, solo per casi estremi, ci si può rivolgere a sceriffi dalla stella di latta con alle spalle un lontanissimo Stato, con leggi sull’argomento confuse e labili.
Per lo più, nel web, ci sono i regolamenti. Ogni sito, blog, forum, social, si fa le sue, di leggi, di regolamenti.
Esattamente come nel Far West, la giustizia è sommaria, non ci sono processi ma linciaggi e impiccagioni improvvisate.

Non è chiaro chi è il buono o il cattivo. Colui che oggi è il leader, ieri ha sterminato villaggi di pellirosse senza pietà, forum tematici di elevato livello culturale, e-shop di qualità, blog o magazine storici. Nessuno vede i morti ammazzati a tradimento, quando ha qualche comodità in più. Sul web come nella vita terrena.
I big di internet vogliono costruire la ferrovia, quindi si sentono onnipotenti, in buona fede, possono sterminare le mandrie di bisonti per far largo al loro gregge. Impuniti, perché la legge sono loro.
Quanto paghiamo quel confort in più che ci forniscono, quello sconto maggiore su un prodotto, quel programma gratuito indispensabile per la vita che ci fa mettere le corna sulle teste delle foto degli amici?

Tutto questo lo paghiamo caro. L’ignoranza del popolo del web è totale, e finché c’è ignoranza il gregge è addomesticabile, domabile, e soprattutto spennabile.
Le agenzie web più scafate fanno barche di soldi. Si muovono esattamente come le redazioni dei giornali di confine, che raccontavano il Far West estremizzandone la bellezza delle sue terre, del suo clima, delle sue risorse, con l’obiettivo di portarci gente, non gratis, ovviamente.

 

Alcune sono oneste, altre no. Alcune ti presentano i rischi economici che corri, altre sono interessate solo al saldo della fattura. Poi son cavoli tuoi. Ti portano del deserto e ti abbandonano. Anzi, ti portano nel deserto, ti spennano, e ti abbandonano.
Quante ne ho visti di siti web pagati 10 volte il loro valore, che non hanno portato a nulla.
Siamo ancora in quella fase in cui vince il più forte, il più abile con le armi, ossia il più ricco, e non c’è Stato, legge che tenga.

Wild Bill Hickock, era un fuorilegge, il principe dei pistoleros.
Si racconta che con la pistola riuscisse a colpire il picciolo di una mela sul ramo e poi con un altro colpo la mela mentre cadeva a terra.
Per questa sua eccezionale abilità fu nominato sceriffo di Abilene nel Kansas. Ma di fatto, rimaneva un fuorilegge che sparava per uccidere.
Non fu processato, condannato e giustiziato dallo Stato, ma fu ucciso a tradimento, da un rivale, mentre giocava a poker.
Aveva in mano due assi e due otto.
Da allora quella combinazione è chiamata la mano del morto.

Qui sul web, ora, si attendono nuovi nomi a nuove mani.

PS: il finale mi piaceva così, ma dovrò inserire un messaggio promozionale esplicito per la mia attività, o sbaglio? Eccolo:
non buttarti nel Far West del Web da solo, se non hai esperienza. Fatti guidare. Non puoi basarti solo sulla fortuna. Occhio a chi ti affidi. Non credere che più alto è il prezzo, migliore è il servizio. Non è così che funziona. Contattami per una consulenza.